Il ruolo nella formazione
 
 
La Fondazione Marida Correnti è accreditata dalla Regione Siciliana per lo svolgimento di Corsi di formazione con particolare riferimento al settore dei trasporti.
Questa iniziativa della Fondazione nasce dalla constatazione della necessità si sviluppare le competenze nel complesso settore dei trasporti, specialmente con riferimento alle Amministrazioni pubbliche che si occupano dei molteplici aspetti della mobilità a diversi livelli territoriali.
Il programma di interventi per la creazione e riqualificazione dei profili destinati ad operare nel sistema dei trasporti considera importanti, nel determinare scelte di contenuti e modalità didattico-operative, opportuni mix disciplinari in cui la componente specialistica trova necessario complemento con quella trasversale.
L’impegno della Fondazione è rivolto a due distinte tipologie di fabbisogni formativi.
La prima va ritenuta prioritaria: si tratta di sviluppare le competenze distintive ed orizzontali delle risorse professionali già esistenti (prevalentemente, a livello dirigenziale e manageriale), o avviarne la formazione/addestramento di non operanti, da inserire in specifiche unità organizzative di nuova costituzione.
La seconda tipologia di fabbisogni, invece, è rivolta a coloro che nei prossimi anni saranno chiamati a svolgere ruoli manageriali ed operativi sia nelle organizzazioni pubbliche sia nelle imprese di trasporto e logistica. Tale seconda tipologia di fabbisogni interessa il sistema scolastico di base, onde attivare interventi formativi integrativi necessari a rafforzare il legame tra la scuola e la realtà delle aziende ed organizzazioni impegnate nella pianificazione, regolazione, progettazione, costruzione, gestione e controllo dei servizi di trasporto e logistica.
Obbiettivo principale è quello di rafforzare le cosiddette competenze orizzontali, relative alla capacità di progettazione tecnica ed economico-gestionale, le conoscenze in materia di innovazioni normative e regolamentari (europee e nazionali), la sensibilità verso la qualità e il management del servizio, le conoscenze relative all’innovazione tecnologica, la visione interdisciplinare ed intermodale del sistema di domanda e offerta di servizi di trasporto.
In relazioni alla specificità del percorso formativo sono oggetto di approfondimento didattico le Prestazioni e campi di utilizzazione dei sistemi di trasporto, le Tecniche e strumenti per la gestione integrata di sistemi di trasporto (DSS), con particolare riguardo alle Tecnologie innovative di gestione, l’Economia dei trasporti, i Sistemi di trasporto non convenzionali, gli aspetti dell’Urbanistica e della pianificazione territoriale per la mobilità sostenibile, e, più in generale, i temi legati all’Ingegneria del traffico.

Nel 2008 si è tenuta, tra la sede di Palermo e quella di Aidone,  la scuola di Studi Avanzati (Summer School) dal titolo: ”Wing In Ground Effect Vehicles”, scuola nata dalla collaborazione fra i gruppi di ricerca delle due Università e a cui hanno partecipato venti studenti, di cui dieci italiani e dieci russi.

La Fondazione svolge l’attività didattica sia presso la sua sede di Aidone (prov. di Enna), sia nelle aule della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo.
Per quanto attiene al corpo docente, i corsi si possono avvalere di docenti universitari e di esperti operanti in aziende costruttrici di mezzi di trasporto o che gestiscono servizi sia nel campo del trasporto passeggeri che in quello merci.







 

©2014 - Fondazione Marida Correnti